iosonodistrutta:

377kmdalsuosorriso:

florasdiary:

putasmileasashield:

siamosemprestatifelici:

respiroanimevuotediamore:

florasdiary:

senzavita:

florasdiary:

Rebloggate ed esprimete un desiderio:)  Dopo scrivete qui sotto rebloggando, se si è avverato davvero♥  Buongiorno bellezze!

Speriamo 😭

HA FUNZIONATO DIO SANTO,AMO TUMBLR.

Ha funzionato. E non lo so se è per questa gif o era destino, ma so solamente che lui adesso è con me.

Non succederà mai…

….♡

È TORNATO È TORNATO

daidaidai

PORCA MERDA,È TORNTO

iosonodistrutta:

377kmdalsuosorriso:

florasdiary:

putasmileasashield:

siamosemprestatifelici:

respiroanimevuotediamore:

florasdiary:

senzavita:

florasdiary:

Rebloggate ed esprimete un desiderio:)
Dopo scrivete qui sotto rebloggando, se si è avverato davvero♥
Buongiorno bellezze!

Speriamo 😭

HA FUNZIONATO DIO SANTO,AMO TUMBLR.

Ha funzionato. E non lo so se è per questa gif o era destino, ma so solamente che lui adesso è con me.

Non succederà mai…

….♡

È TORNATO È TORNATO

daidaidai

PORCA MERDA,È TORNTO

Reblogged from comestellesopraquestocielo

Ascolta,
mi accontenterei di un sussurro
se è tutto quello che puoi darmi,
ma non è così.
Tu potresti venire a salvarmi,
provare a scacciare questa pazzia dalla mia testa.
Jason Walker -echo
Non piangere.
Non farlo.
Non ora.
Respira.
-hey come stai?-
-bene grazie.-
Brava, ce l’hai fatta anche questa volta e nessuno se n’è accorto.

Anonymous asked:

mi racconti un tuo segreto? :)

neracomeossidiana answered:

La sera, quando esco, non dico mai a mia madre dove vado.
La verità è che vado nel cimitero vicino casa e lungo la strada colgo dei fiori.
Alcune volte si possono trovare delle tombe vuote, senza fiori o altro.
Ecco, io lascio il mio segno e faccio in modo che non si sentano soli.
Lascio sempre delle margherite o delle lettere.
La cosa bella è che ho conosciuto una vecchietta che probabilmente soffre di Alzheimer e ogni volta che mi vede non si ricorda mai di me, e ogni volta mi chiede se io sia un angelo.
Io sorrido, le faccio l’occhiolino e le dico che un giorno le farò vedere le mie ali.
Lei ride e poi mi prende a braccetto e andiamo da suo “marito”.
Forse è un segreto un po’ stupido, ma mi fa sentire una persona migliore.